NewsShenmue 3 Update

Reboot Develop Blue: Novità su Shenmue 3 direttamente dalla Croazia.

Yu Suzuki ospite della fiera Croata ha rilasciato nuove informazioni su Shenmue 3

Come avrete letto nella precedente notizia, corredata dai nuovi screenshot di Shenmue 3, Yu Suzuki ha partecipato in quel di Dubrovnik (Croazia) alla conferenza Reboot Develop Blue 2019, dove é stato in grado di rilasciare alcune nuove informazioni sul titolo in uscita per PlayStation 4 e PC ad Agosto 2019.

Le immagine mostrate durante la conferenza sono poi state inviate con il consueto KickStarter update, giunto al numero 99 e di cui trovate gli screenshot in calce alla notizia.

Ringraziamo gli amici di AkibaGamers per la traduzione del materiale.

  • Suzuki crede nella diversità degli enigmi di gioco, e punta a presentare vari metodi per risolvere i problemi.
  • Alcuni cambi improvvisi sono stati intrapresi per andare incontro ai punti forti del team di sviluppo. Per creare un buon gioco bisogna anche saperli riconoscere e sfruttarli.
  • In Shenmue III si cercherà di presentare alcune cose che non era possibile realizzare nei due predecessori, come impegnare un oggetto per scommesse. Sebbene singolarmente questi sistemi fossero già presenti, non erano connessi.
  • Il sistema di combattimento è stato migliorato attraverso un apposito libro delle abilità, che permetterà di apprendere nuove skill semplicemente collezionando oggetti.
  • Il Villaggio Baidu è una delle due aree principali di gioco. Qui sarà possibile trovare tanti oggetti, premi da vincere, e tante skill da poter scambiare o comprare con soldi.
  • Ogni sistema del gioco è collegato a un libro delle abilità.
  • Suzuki vorrebbe riuscire a implementare nel gioco più livelli di difficoltà. Invece che un crescendo unico come in passato, stavolta il piano è di far scegliere al giocatore in quale cimentarsi, dal classico “facile” al più ostico “meglio non giocare a questa difficoltà”.
  • Il dojo potrà essere usato per allenarso con un manichino di legno, competere in vari scontri, e incrementare le proprie abilità. Sarà possibile aumentare il proprio dan attraverso missioni che verranno rese disponibili nel dojo con il proseguire della storia.
  • Saranno offerti dei piccoli filmati riassuntivi di Shenmue I e II, utili sia per chi si avvicina per la prima volta alla serie che per chi vuole un ripasso veloce prima della nuova avventura. Ai neofiti però, Suzuki consiglia direttamente di giocarli (magari prima del terzo capitolo).
  • Tra i minigiochi troveremo gatcha, ufo catcher, e il classico gioco del punchball. Saranno presenti dei giochi che faranno vincere biglietti, utili per riscattare oggetti vari che potranno essere usati per il libro delle abilità.
  • Il muletto sarà ovviamente presente, ma il suo impiego è ancora un segreto. I suoi movimenti saranno più lenti rispetto a quanto provato in passato, ma stavolta è stato decisamente integrato in modo migliore e sarà collegato a un preciso percorso “critico”.
  • Lo stile di gioco è cambiato dal primo al secondo capitolo, e anche nel terzo accadrà la stessa cosa. Suzuki crede fermamente che i fan della serie gradiranno quanto creato dal team di Ys Net.

 

Show More

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *