Shenmue – La Storia

Shenmue (シェンムー 一章 横須賀 Shenmū Isshō: Yokosuka , lett. “Shenmue Capitolo 1: Yokosuka”) è un videogioco action-adventure del 2000, sviluppato dal maestro Yu Suzuki ed il suo studio Sega-AM2 e pubblicato da SEGA sulla console Sega Dreamcast. Grazie a Shenmue e Yu Suzuki siamo stati in grado di assistere alla creazione di un nuovo genere videoludico, il FREE (Full Reactive Eyes Entertainment), basato sulla piena libertà di azione all’interno della mappa di gioco ed un nuovo livello di interattività tra tutti i personaggi: l’idea del maestro Suzuki era quella di mettere il giocatore nei panni di un giovane ragazzo giapponese, e fargli vivere in prima persona l’odissea di Ryo Hazuki.

 

Trama

Image result for ryo hazukiLa storia narrata in Shenmue comincia a Yokosuka, cittadina della provincia giapponese, il 29 novembre 1986 e vede come protagonista il ragazzo diciottenne Ryo Hazuki che verso sera mentre sta tornando a casa vede un’automobile nera parcheggiata davanti al cancello e l’insegna del dojo del padre distrutta.

Ryo incomincia a preoccuparsi e l’apprensione aumenta appena vede la sua governante Ine-san caduta a terra stremata che riesce solamente a dirgli di recarsi al dojo del padre, ma Ryo non fa in tempo ad arrivare che il suo amico Fuku-san viene scaraventato fuori dalla porta della palestra. Il giovane entra allora nel dojo e vede un uomo cinese (solo più tardi Ryo scoprirà che il nome dell’uomo è Lan Di) minacciare Iwao Hazuki, padre di Ryo e proprietario del dojo Hazuki.

Lan Di chiede insistentemente a Hazuki-san di dargli uno specchio, ma poiché quest’ultimo rifiuta di lasciare lo specchio al cinese, Lan Di lo colpisce con un colpo di arti marziali. Ryo prova allora a difendere il padre, ma Lan Di è un lottatore esperto e facilmente riesce a prendere il giovane e a minacciarlo di morte. Iwao, che non resiste alla vista del proprio figlio in pericolo, si arrende e rivela a Lan Di il nascondiglio dello specchio ma il cinese, senza pietà, colpisce a morte Iwao e si dilegua a bordo della macchina parcheggiata all’esterno portandosi dietro lo specchio.

Da questo momento comincia l’avventura di Ryo Hazuki, che deve investigare sulla morte del padre, sul suo assassino e sullo specchio preso da Lan Di. Dopo qualche giorno di ricerca all’interno della città, Ryo scopre che forse una persona chiamata Master Chen potrebbe aiutarlo. Contattandolo, Ryo viene a scoprire che Lan Di fa parte di un’organizzazione criminale chiamata Chiyoumen e che esiste un altro specchio simile a quello rubato dal cinese al padre: lo Specchio della Fenice.

Continuando a investigare Ryo riesce a ottenere lo Specchio della Fenice, che il padre è riuscito a nascondere nei sotterranei del dojo prima di morire per nasconderlo a Lan Di; dopodiché si viene a scoprire che lo stesso Lan Di ha lasciato il Giappone per andare ad Hong Kong.

Image result for ryo hazukiRyo lo vuole inseguire e per farlo compra un biglietto navale per Hong Kong, che però gli viene rubato da un membro di una gang che si nasconde al porto. Allora il giovane Hazuki comincia a lavorare guidando muletti e spostando casse al porto per indagare su questa organizzazione criminale, collegata a Chiyoumen, chiamata Mad Angels che ostacola Ryo in tutti i modi provando anche ad ucciderlo pur di non farlo partire per Hong Kong, ma il giovane, grazie anche all’aiuto di Gui Zhang, figlio di Master Chen, riesce a superare tutti gli ostacoli e infine riesce a sconfiggere Chai, un assassino inviato da Lan Di.

Ryo può così partire alla volta di Hong Kong, per trovare Lan Di e scoprire i segreti degli specchi che tanto interessano al cinese.

Personaggi

Related imageIn Shenmue, Ryo Hazuki è il protagonista, nonché l’unico personaggio con il quale si gioca. Procedendo nel gioco, Ryo incontra vari personaggi legati in un modo o nell’altro alla storia narrata. I più importanti di questi sono Nozomi Harasaki, un’amica d’infanzia di Ryo con il quale ha un legame sentimentale, e Master Chen Yeo Wen, che guida Ryo nella sua avventura con la sua sapienza e gentilezza. L’antagonista principale è Lan Di. Altri due importanti antagonisti che Ryo incontra sono Chai, un veloce esperto di arti marziali che spesso parla della sua devozione a Lan Di, e Terry, che comanda la gang del porto conosciuta come Mad Angels.

Ci sono molti personaggi di supporto che permettono di creare uno spessore alla storia di Ryo e di capire la sua personalità più chiaramente. Il più importante di questi è la già citata Nozomi Harasaki, la quale nutre un amore profondo per Ryo. La loro relazione non riesce mai ad andare oltre all’amicizia, a causa dell’avventura di Ryo per vendicare la morte del padre. Le scene che coinvolgono Ryo e Nozomi sono spesso quelle più cariche emozionalmente, e forse sono quelle che più di ogni altra aiutano il giocatore a capire Ryo e il turbamento che soffre a causa della morte del padre. Altri amici d’infanzia e di famiglia, che popolano la zona di Yokosuka, servono a sviluppare meglio il personaggio di Ryo. Ci sono anche molti altri personaggi che popolano Yokosuka; nonostante questi personaggi occasionalmente possono fornire utili informazioni al giocatore, essi sono principalmente presenti per dare al gioco un’atmosfera più realistica possibile.